Numero 4 (primavera 2013)

Numero 4 (primavera 2013)

Pocar vs Vittorini?

IL VECCHIO LETTORE | La storia complessiva dei rapporti tra la cultura italiana e quella del resto del mondo dopo la prima guerra mondiale è ancora da fare, ma è molto più articolata e viva di come la rappresenta una vulgata sempre più spesso corrente nei media.  

Va' avanti »

Madame Bovary c’est trois

DIEGO VALERI, ORESTE DEL BUONO, NATALIA GINZBURG di Anna Battaglia | Tre scrittori del Novecento alle prese con il "non saper scrivere" di Flaubert

Va' avanti »

Capire e farsi capire: un gesto eterno e quotidiano

TIRO LIBERO di Paola Mastrocola | tradurre vuol dire "portare di là". Per prima cosa è un movimento.

Va' avanti »

Un dilettante alla corte dei classici

LIBERE NOTE SU EDITORIA E TRADUZIONI DI TESTI GRECI E LATINI di Mario Marchetti | Non sono uno specialista, certo no, ma un lettore appassionato di classici sì.

Va' avanti »

Le mani nella terrina di Grass

INTERVISTA A CLAUDIO GROFF di Ada Vigliani | Claudio Groff è venuto a trovarmi una mattina d’inverno e ha portato la neve. È qui di fronte a me: barba e capelli brizzolati, occhi gentili dietro le lenti, sorriso mite e fermo, statura imponente.

Va' avanti »

Prestiti da non restituire

L'ANALISI DELLA RESA ITALIANA DI UN LESSICO SPECIALISTICO COME QUELLO DELLA GRANDE ARCHITETTURA TIMURIDE di Isabella Vaj | Il confronto linguistico con un patrimonio artistico "altro" rivela le grandi responsabilità culturali (e politiche) del traduttore.

Va' avanti »

Alltag in der DDR / Vita quotidiana nella RDT

EIN KURZES, KOMMENTIERTES GLOSSAR MIT EINER ÜBERSETZUNG IN DAS ITALIENISCHE / UN BREVE GLOSSARIO CON COMMENTO E TRADUZIONE IN ITALIANO | di Peggy Katelhön

Va' avanti »

Traduzioni e storia letteraria nazionale

ALCUNE CONSIDERAZIONI A PARTIRE DA TRE CASI EINAUDIANI (1948-1968) di Michele Sisto | Casa editrice Einaudi anni cinquanta: Renato Solmi traduce e presenta Adorno, Fortini traduce Brecht, Cases introduce Lukács via Goethe. E il campo culturale italiano non è più quel che era.

Va' avanti »

Il quaderno nero di Paolo Boringhieri

LE SFIDE POSTE DALLA TRADUZIONE SCIENTIFICA NEL DOPOGUERRA | di Giulia Boringhieri Se è vero che la traduzione è lo strumento indispensabile perché un prodotto culturale proveniente dall’estero possa attecchire nell’humus italiano.

Va' avanti »

Fecondità di una contraddizione

TRADURRE LE LINGUE PORTOGHESI di Daniele Petruccioli | Il portoghese è una lingua veicolare? È una lingua con varianti macroscopiche? È una lingua con ortografie diverse a seconda di dove viene parlata? È una lingua, almeno?

Va' avanti »