In questo numero – Numero 19

Mordere il mallo della noce: Emilio Castellani, di Aldo Agosti

Pratiche

Ricordo di Enrico Ganni, di Isabella Amico di Meane

Una storia tutta da scrivere: della traduzione della letteratura curda in Italia, di Francesco Marilungo

Siamo introversi e ce ne vantiamo, di Margherita Carbonaro

La mamma non è una sola, di Livia Claudia Bazu

Palombari in immersione, di Claudia Tatasciore

È sempre il libro che traduci a dirti che cosa ti manca, di Gianfranco Petrillo

Traduzioni e altri scritti di Daniele Petruccioli

Studi e ricerche

Che ti dice la patria? / 4 (e fine), di Gianfranco Petrillo

Due lingue inaudite, di Domenico Scarpa

Bad cop e good cop, di Gianfranco Petrillo

La Breve storia della letteratura tedesca di Lukács in Italia (1945-1958), di Michele Sisto

Il teatro irlandese in Italia durante la seconda guerra mondiale: traduzione e politica, di Antonio Bibbò

Il rovescio di Vertumno, di Daniele Petruccioli

 

In un’altra lingua

Le traduzioni tedesche del Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, di Chiara Sandrin

Evgenij Solonovič, o del superamento del pregiudizio di intraducibilità, di Giulia Baselica

 

Traiettorie

La traduzione come militanza letteraria: Enrico Filippini, di Marino Fuchs

I tedeschi, prima e dopo Auschwitz; Primo Levi, di Martina Mengoni

La fille prodige della traduzione: Giovanna Bemporad, di Flavia Di Battista

Quinte di copertina

Salvare le ossa della traduzione, di Alberto Prunetti

Alla vicina distanza, di Sara Ventroni

Una voce femminista dalla Romania del passato, di Luisa Valmarin

Il giusto peso della traduzione, di Ilaria Piperno

La Heimat del traduttore, di Giovanna Granato

Spostare la prospettiva, di Pietro Deandrea

Strumenti

Le opere di Emilio Castellani mediatore letterario e teatrale, a cura di Aldo Agosti

Sprovveduti, innovativi o libertari?, di Alessio Mattana

La recensione / 1 – Una poesia dieci traduzioni, di Eleonora Gallitelli

La recensione / 2 – Lo scrittore-traduttore, di Luca Zuliani

La recensione / 3 – Dalla traduzione come atto creativo alla traduzione professionale, di Mario Marchetti

La recensione / 4 – Un laboratorio a tre dimensioni, di Alice Gardoncini

La recensione / 5 – La traduttologia di Michel Ballard, di Frédéric Ieva

La recensione / 6 – Un osservatorio privilegiato sull’editoria italiana, di Bruno Maida

La recensione / 7 – Libri, editoria e traduzioni durante il fascismo, di Bruno Maida

 

La citazione

La citazione – La traduzione è un passatempo, di Ernst Jünger

 

Il vecchio lettore

Reminiscenze e borbottii / 13