La citazione

La citazione

Una domestichissima familiarità della lingua in cui si traduce di Alessandro Piccolomi | Ma nel tradurre non basta questo [conoscere bene la lingua del testo fonte]: anzi ci fa di mestieri d’esser così minutamente instrutti nella lingua, nella qual traduciamo, e d’esserne così padroni, che nella guisa, che tenendo alquanto di cera in mano, potiamo con le dita maneggiandola trasmutarla, hor’in quadrata, hor’in rotonda, et hor’

Va' avanti »

La citazione / 1

IL SATANICO SEDUTTORE | Una traduzione, anzitutto, non nasce nel gorgo d’una improvvisa e irrefrenabile vertigine lirica, non si sviluppa in un clima di prepotenza esercitata sugli originali, non si risolve nell’impazienza e nella concitazione: ma si nutre degli umori di un ozio paziente;

Va' avanti »

La citazione / 2

RENDEVO LO SCRITTORE COME SE AVESSE SCRITTO IN ITALIANO DIRETTAMENTE | Se domanda agli amici italiani, Le diranno che posso tradurre bene.

Va' avanti »

La citazione / 1 – Chi ancora oggi parla di Übersetzungwissenschaft?

| Tradurre è un'arte - cioè un'esperienza.

Va' avanti »

La citazione / 2 – Quando il Nobel era di là da venire (e anche il «Corriere»)

| Ho invitato a cena, dalla solita Nandina, Eugenio Montale

Va' avanti »

La citazione / 1

Il paradosso di Rosenzweig Übersetzen kann nur,

Va' avanti »

La citazione / 2

Claudio Magris dixit Il traduttore, talvolta, finisce per conoscere lo scrittore meglio di quanto non si conosca lui stesso,

Va' avanti »

La citazione

IL TRADUTTOR DEI TRADUTTOR D'OMERO STA DALLA PARTE DEL LETTORE di Vincenzo Monti

Va' avanti »

La citazione

Tolomeo II Filadelfo

DALLA LETTERA DI ARISTEA A FILOCRATE, III SEC. A.C. (OVVERO: ALTRI TEMPI)

Va' avanti »

La citazione

VITTORIO ALFIERI e FRANÇOIS DE CHATEAUBRIAND

Va' avanti »