Posts Tagged ‘ Bruno Osimo ’

La recensione / 1 – Leopardi: sull’impossibilità della traduzione perfetta

di Franco Nasi | A proposito di Il manuale del traduttore di Giacomo Leopardi, a cura di Bruno Osimo e Federica Bartesaghi, Hoepli, Milano, 2014 (solo versione elettronica), € 4,99

Va' avanti »

La recensione / 6 – A disposizione degli italiani un manuale russo del 1964

di Giulia Baselica | A proposito di Jsaak Josipovič Revzin e Viktor Jul’evič Rozencveig, Manuale di semiotica della traduzione, a cura di Bruno Osimo ed Ema Stefanovska, Milano, Bruno Osimo, 2014, pp.153, €9,49 (Kindle edition $12,55)

Va' avanti »

Di che cosa parliamo quando parliamo di approccio scientifico alla traduzione

RISPOSTA A BRUNO OSIMO di Aurelia Martelli | Ormai un anno fa, l’articolo di Giulia Baselica circa le traduzioni di classici russi svolte da Paolo Nori si guadagnò, sulla lista di traduttori QWERTY, aspre rampogne da parte di un esperto come Bruno Osimo, che a loro volte suscitarono clamorose reazioni fra gli addetti ai lavori. «tradurre» invitò quindi Osimo a spiegare meglio e più distesamente la sua posizione teorica, il che lui ha fatto con un ampio articolo uscito nel numero 4, la primavera scorsa. A questo punto il dibattito era aperto.

Va' avanti »

Per un approccio scientifico alla valutazione delle traduzioni

È POSSIBILE VALUTARE OBBIETTIVAMENTE, CON PARAMETRI INDISCUTIBILI, UNA TRADUZIONE? di Bruno Osimo | Per «metodo scientifico» s’intende una serie di accorgimenti per far sì che un dibattito possa procedere con chiarezza.

Va' avanti »