Teorie

Il teatro della traduzione

Giovanni Greco

ATTORI E PERSONAGGI SULLA SCENA DEL TRADURRE di Giovanni Greco | La scena della traduzione è come la scena del crimine: porta con sé una teatralità ricorrente e ancestrale, nella quale si distinguono attori, personaggi, costumi, luci e fondali che interagiscono ambiguamente davanti a uno spettatore/lettore e che di volta in volta configurano quella messa in scena come unica e irripetibile, come necessaria e impossibile, come viva eppure morta e,…

Va' avanti »

La parola dinamica

La_parola_dinamica

O DELLA TRADUZIONE DI PAROLE PER LO SPETTACOLO di Luca Scarlini | Sto ascoltando la brava Monica Bacelli, che interpreta, ben accompagnata da Aldo Orvieto, la trascrizione del meraviglioso Lamento di Arianna di Monteverdi, adattato a inizio Novecento da Ottorino Respighi (cd Stradivarius). Il gusto Art Nouveau di quell’autore era indigesto ai paladini della riscoperta della filologia degli strumenti antichi negli anni sessanta, ma ora torna all’attenzione e si rivela…

Va' avanti »

Di che cosa parliamo quando parliamo di approccio scientifico alla traduzione

Di che cosa parliamo quando parliamo di approccio scientifico alla traduzione

RISPOSTA A BRUNO OSIMO di Aurelia Martelli | Ormai un anno fa, l’articolo di Giulia Baselica circa le traduzioni di classici russi svolte da Paolo Nori si guadagnò, sulla lista di traduttori QWERTY, aspre rampogne da parte di un esperto come Bruno Osimo, che a loro volte suscitarono clamorose reazioni fra gli addetti ai lavori. «tradurre» invitò quindi Osimo a spiegare meglio e più distesamente la sua posizione teorica, il…

Va' avanti »

Le frontiere dell’altro

Le frontiere dell’altro

UN CONVEGNO INTERNAZIONALE SU ETICA E POLITICA DELLA TRADUZIONE di Saša Hrnjez e Søren Tinning | Il convegno internazionale Le frontiere dell’altro. Etica e politica della traduzione, tenutosi a Torino l’11 e il 12 febbraio 2013 presso la Facoltà di Lettere e filosofia, ha mostrato come la tematica della traduzione, spesso lasciata ai margini delle discussioni filosofiche, possa essere considerata a pieno titolo come una questione centrale per il dibattito…

Va' avanti »

Traduzioni e traduttori

Alberto Spaini

PIÙ DI NOVANT'ANNI FA, LA CURIOSITÀ ITALIANA PER LA LETTERATURA CONTEMPORANEA STRANIERA. UN ARTICOLO DEL 1920 DI UN PIONIERE DELLA GERMANISTICA MODERNA di Alberto Spaini | Si usa lamentare che in Italia non si conoscono le letterature straniere e le traduzioni sono scarse. A torto.

Va' avanti »

Necessità delle traduzioni

pocar

LA POSIZIONE DI UN GRANDE TRADUTTORE DEL PASSATO RIGUARDO ALLA TRADUZIONE E AI SUOI PROBLEMI di Ervino Pocar | Comincio con un'affermazione precisa, apodittica.

Va' avanti »

Vom Übersetzen. Deutsche Autoren in Italien

vom ubersetzen

IL TESTO DIMENTICATO DI UNA CONFERENZA TENUTA A BONN NEL 1953 | di Ervino Pocar Diese Studie will das oft behandelte Thema des Übersetzens aus fremden Sprachen einer kurzen Betrachtung unterziehen.

Va' avanti »

Sul tradurre. Autori tedeschi in Italia

Ervino Pocar

TRADUZIONE DI SILVIA CAMATTA DA VOM ÜBERSETZEN. DEUTSCHE AUTOREN IN ITALIEN di Ervino Pocar | Questo saggio si propone di riflettere brevemente sul tema, tanto spesso dibattuto, della traduzione da una lingua straniera, concetto che risulta più difficile da definire di quanto ci si possa immaginare.    

Va' avanti »

Spaini e Pocar. Nota ai testi

ALBERTO SPAINI ED ERVINO POCAR SONO STATI TRA I MAGGIORI PROTAGONISTI DELL'ACQUISIZIONE DELLA MODERNITÀ DI LINGUA TEDESCA di Silvia Camatta e Gianfranco Petrillo | Ad Alberto Spaini (Trieste 1892 - Roma 1975) si devono la prima traduzione, all’inizio degli anni trenta, di due pietre miliari del Novecento, non solo tedesco.

Va' avanti »

Per un approccio scientifico alla valutazione delle traduzioni

traduzione_scientifica

È POSSIBILE VALUTARE OBBIETTIVAMENTE, CON PARAMETRI INDISCUTIBILI, UNA TRADUZIONE? di Bruno Osimo | Per «metodo scientifico» s’intende una serie di accorgimenti per far sì che un dibattito possa procedere con chiarezza.

Va' avanti »